26 ottobre 2007

Google afferma che la sua piattaforma per la salute sarà pronta all'inizio del 2008

Questo, insieme alla concorrente Microsoft, farà si che inizi anche per la sanità quella concorrenza e quel miglioramento di efficienza ed efficacia che si è visto in passato per altre professioni legate all'informatica.

Maggiore concorrenza significa la fine dei monopoli statali, che possono resistere solo se il differenziale tra pubblico e privato del trattamento e il suo costo non  è troppo grande.

Non sooo, ma l'aumento dei dati disponibili significa che è più facile per dei privati sapere e far sapere chi sono i medici migliori e quelli peggiori, quanto costano e dove stanno. La sanità si deve industrializzare e deve lasciare il modello artigianale ( a esser ottimisti ) che continua ad usare.

Google Says Its Health Platform Is Due In Early 2008 -- InformationWeek

Posta un commento

Archivio