02 dicembre 2007

La Turchia indaga Hawkins

Chissà se, quando ha scritto il suo libro, Hawkin pensava solo a scandalizzare i benpensati cristiani e a demolire le loro convinzioni. Forse pensava che l'Islam e i problemi che pone agli spiriti liberi non lo riguardassero.

Per adesso a rischiare è solo il traduttore ed editore del libro in Turchia, ma chissà mai che Richard Dawkins non venga ritenuto abbastanza importante da qualche imam da meritare una bella fatwa. Chissà che ne direbbero i dottori della legge islamica di al-Azar in Egitto, se gli venisse chiesto. dati i recenti pronunciamenti su altri temi, non bene.

Dato che risiede ad Oxford, Dawkins potrebbe avere qualche timore che la Turchia sia fatta entrare nella Unione Europea. Chi sa mai che un mandato di cattura comunitario non venisse spiccato contro di lui da un magistrato turco per aver fomentato l'"odio religioso" o aggredito "valori sacri".

Nel frattempo, Oddifreddi si starà sicuramente domandando perché nessuno lo ritiene degno di una indagine in Turchia

Turkey probes atheist's 'God' book - CNN.com

Posta un commento

Archivio