18 aprile 2008

Energia solare spaziale e catapulte magnetiche

Il Giappone inizia a sviluppare l'hardware per la costruzione di un sistema di produzione di energia solare orbitale da 1 GWatt previsto entro il 2030.

Japan taking small steps to 1 gigawatt space based solar power by 2030
Catapulte magnetiche per lanciare carichi nello spazio. La tecnologia è molto simile a quella usata negli accelleratori di particelle del CERN, in particolare del Superconducting Collider. Il costo del sistema sarebbe intorno agli 8 miliardi di $ (ai prezzi attuali), ma potrebbe variare tra i 2 e i 20 miliardi di $. Il costo di manutenziona annuale sarebbe di 10-100 milioni di $ e potrebbe lanciare in orbita proiettili del diametro di 1 metro e lunghi 5 metri, ad un prezzo molto basso.
I vantaggi rispetto ai coil gun e rispetto ai railgun sono una minore usura e una maggiore stabilità di funzionamento (quindi minori possibilità di incidenti e guasti).

Next Big Future: Magnetic Catapult a feasible advanced earth launcher

Posta un commento

Archivio