30 ottobre 2009

Database genetico centrato sulla longevità in California

Kaiser Permanente insieme a UCSF sta pianificando di analizzare geneticamente oltre 100.000 anziani della California, il che è senza precedenti (Technology Review: Massive Gene Database Planned in California). 

"Questo è un moltiplicatore di forze rispetto agli studi di associazione sul genoma", spiega Cathy Schaefer, un ricercatore al Kaiser Permanente, un fornitore di assistenza sanitaria con sede a Oakland, CA, i cui i pazienti saranno coinvolti. I ricercatori saranno in grado di studiare i dati e cercare di fare luce sull'interazione tra i geni, l'ambiente, e le malattia, grazie all'accesso a dettagliate cartelle cliniche elettroniche, a indagini sui pazienti, e anche alle registrazioni delle condizioni ambientali in cui i pazienti vivono e lavorano.

“L’importanza di questo progetto è che esso, da un giorno all’altro - meglio, in due anni - produrrà una grande quantità di dati genetici e fenotipici così che un gran numero di ricercatori e scienziati possono iniziare a indagare, piuttosto che dover raccogliere prima i dati”, dice Schaefer.

Aging-centric genetic health database in California: 100k people, ~65yrs, 700k SNPs, telomeres too « Pimm – Partial immortalization

Reblog this post [with Zemanta]
Posta un commento

Archivio