28 marzo 2009

Il Presidente del Brasile, Lula Da Silva, è sia socialista che razzista

Come molti socialisti sud americani e probabilmente molti altri socialisti del resto del mondo è sia socialista che razzista; e spesso si capisce perché:

Mentre incontrava Gordon Brown, Ignazio Lula Da Silva ha affermato, durante un discorso, che “i bianchi con gli occhi azzurri” sono quelli che hanno causato la crisi del credito mondiale. 

Probabilmente, in quel momento, Brown oltre che orbo avrebbe voluto anche essere sordo. E, meglio, sarebbe stato se fosse stato muto (o per lo meno lo fossero stati i suoi collaboratori)

Brazil President Lula Da Silva Says White People Caused Credit Crunch, After Meeing Gordon Brown | Politics | Sky News

Reblog this post [with Zemanta]
Posta un commento

Archivio