21 dicembre 2008

Una fusione nucleare a cui credere?

La notizia è molto interessante. Il rapporto conclusivo sui test condotti sull’esperimento di fusione nucleare WB-7 da parte della EMC2 Fusion Development Corporation e basate sul lavoro dello scomparso fisico Robert Bussard ha superato la verifica di un gruppo indipendente e le conclusioni sono che non c’è nulla che impedica il funzionamento della Fusione Nucleare a Confinamento Inerziale Elettrostatico.

I costi di ricerca della EMC2 Fusion Development Corporation sono di 1,3 milioni di $, mentre quelli del tanto sbandierato ITER sono di 13 miliardi di $. Un rapporto di 1:10.000. Per di più, se anche il progetto Tokamak su cui è basato l’ITER fosse funzionale, ci vorranno 20 anni per vederlo provato e altri decenni per costruire un reattore commerciale di prova che costerà molto di più, dovendo per forza di cose essere molto più grande dell’ITER per produrre energia commercialmente. Quindi dovrà essere un reattore che costerà l’equivalente di centinaia di miliardi di €.

La mia impressione a naso è che ITER, come la NASA, sia un progetto politico ancor prima che tecnologico e scientifico. Scommetto che, se analizzassimo la struttura degli appalti per la sua costruzione vedremmo una suddivisione dei lavori degna del manuale Cencelli. Troppi soldi, per un progetto senza ritorni economici diretti e con un orizzonte temporale troppo lungo (20 anni per ITER, con un reattore commerciale forse nel 2050, se scoprono come ripagare i costi di costruzione e mantenimento di un mostro delle dimensioni di una città). Ma ITER viene venduto come una soluzione dei problemi energetici globali senza criticismi.

In un progetto del genere nessuno ha interesse nell’ottenere risultati positivi il prima possibile. Anzi, risultati immediati e positivi (o negativi) significherebbero la fine del progetto, la perdita di commesse per miliardi di $ e la necessità di trovare un altro lavoro per il personale.

La mia previsione è che ITER non porterà a nessun risultato utile e che nel tempo che impiegherà a non arrivare da nessuna parte altri approcci avranno prodotto dei risultati pratici e commerciali.

Fusion we can believe in? - Cosmic Log - msnbc.com

Next Big Future: Verdict Positive for Inertial Electrostatic Fusion

Bussard’s Fusion Experimental Test Confirmed | New Energy and Fuel

Posta un commento

Archivio